insalata di orzo con noci pecorino mena pepe e pomodorini secchi

Insalata di orzo con menta, pecorino, noci, pomodorini secchi e pepe.

Se amate i sapori decisi ma nello stesso tempo particolari, quelli che non passano dalla vostra bocca in silenzio ma sono capaci di lasciarvi emozioni e svegliare i vostri sensi, ecco questa insalata di orzo fa decisamente al caso vostro!

E’ nata ed uscita dalla mia cucina per portare qualcosa in casa di amici qui al mare, ci si ritrova a  casa di qualcuno e ciascuno cucina un piatto, lo facciamo spesso per stare insieme senza impazzire dietro ai fornelli, così mettendo insieme quello che avevo, ho cercato di produrre qualcosa di diverso dalla solita insalata di riso o di pasta.
Complici per la riuscita di questo piatto sono stati: la scorta di noci di mio marito (lo sapete quanto fanno bene vero e che bisogna mangiarne sempre 5/6 al giorno!), la menta infestante del mio giardino che ha permesso di mantenerci a mojito per tutta l’estate ed i pomodorini secchi di mia madre che sono una bomba.
Quando si dice che la squadra fa buon gioco!!
Per quanto riguarda l’orzo, perfetto potrebbe essere anche il riso integrale o il farro, bene la quinoa o il miglio insomma questo ingrediente è a vostra scelta ma scordatevi di non insaporire il tutto con abbondante pepe e pecorino, questi sono elementi decisivi per spingere i sapori al massimo!!

Ed ora per farvi un po’ di fatti miei vi annuncio che sto per partire di nuovo, me ne andrò una settimana in giro con la famiglia per il nord, Trento, Salisburgo, Monaco e poi una tappa al ritorno all’Expo sperando bene e di non tornare troppo distrutti che a settembre poi si ricomincia, anche quest’anno ci rivedremo a La Prova del Cuoco con tante novità che ravviveranno le puntate di questa nuova stagione, ne vedrete delle belle!!!
Se riesco e posso in base alle linee internet cercherò di postare qualche notizia del mio viaggio, seguitemi se volete anche nelle mie pagine FB, instagram (natt_catt) twitter (tempodicottura)li cercherò di aggiornarvi e mantenermi in contatto con voi, per quanto riguarda le ricette ci si sente tra un po’.
Buona giornata a tutti!!

insalata di orzo con noci pecorino mena pepe e pomodorini secchi

Insalata di orzo con menta pecorino noci pomodorini secchi e pepe

1 Persona
Facile
15 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 70 g di orzo (riso integrale/farro etc..)
  • 4/5 gherigli di noci spezzettati
  • 1 noce di pecorino in scaglie
  • 2 pomodorini secchi tritati grossolanamente
  • 1 rametto di menta
  • pepe nero
  • olio extravergine di oliva

­Procedimento

  • Come vedete dagli ingredienti la ricetta è semplice , le dosi sono anche queste approssimative perchè in base ai vostri gusti potete aumentarle o meno.
  • Lessate in acqua leggermente salata e fate raffreddare l’orzo prima di condirlo.
  • Se potete assemblare gli ingredienti un po’ prima di servire sarà meglio perchè permetterà ai vari gusti di amalgamarsi .

Note

Siate generosi di olio pecorino e pepe.
Vuoi condividere questa ricetta?

cereali, estate, orzo, Ricette light, Ricette veloci, riso, senza glutine, Vegetariane


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (10)

  • Che bello allora rivederti alla Prova del Cuoco!!!!
    Quanto alla ricetta…mi i spirano questi ingredienti!!!
    Trascorri delle belle vacanze e goditi l’Expo, sicuramente troverai tante ispirazioni, io ancora non sono andata!! Non preoccuparti per noi, abbiamo un sacco di tue ricette a cui attingere!!
    Bye e Baci!!

  • Grazie mille anche per questa bellissima idea, io uso spesso orzo, farro, quinoa, riso integrale…. ecc. ecc..
    Ti auguro splendide vacanze, Trento ed il nord ti soprenderanno, sapori compresi, io amo il Tirolo e l’alto Adige, natura e cibi superlativi.. (anche se non riesco ancora a fare dei canederli degni di questo nome…).
    Dunque anch’io attendo con ansia la nuova edizione della pdc, il tuo intervento è sempre così allegro e gradito!!
    Un abbraccio fortissimo, a presto!
    ps: mi spieghi please una volta per tutte come gestire i pomodori secchi? Ho visto anche Marco bianchi usarli spesso, ma non capisco se vanno ammollati prima (quanto, come??!??), solo sciacquati, boh.. le ho provate praticamente tutte, ma non ho ancora trovato my way.. (o secchissimi e salatissimi, o spappolati con la buccia che viene via…, insomma UN DISASTRO!!!)…

    • @deb- è andato tutto benissimo bellissima vacanza grazie. io i pomodori se sono sotto sale li lascio 10 minuti in ammollo poi gli asciugo e li uso devo ammorbidirsi , ma se li metti a cuocere in un composto umido li puoi usare direttamente secchi che tanto poi si deidratano in cottura .

  • Ciao Nat che piacere sapere di poterti seguire ancora alla Prova del Cuoco ;)! Buone vacanze ancora allora bacioni Luisa
    P.S.: io ed maritino abbiamo fatto una capatina ad Expo di sera, ma vorrei portare anche i bimbi per un’esperienza diversa e magari vedere il loro personaggio preferito di questa esposizione, Foody :)!

  • Ricetta last minute buonissima!!!
    Leggera, gustosa e saporitissima: altra ricettina da fare in ferie!!!
    Che bel giretto che vi farete, mi piacerebbe andare nella Schwarzwald/Foresta Nera e visitare i castelli della Baviera…
    PDC anche quest’anno!!!!!! Non vedo l’ora di poterti vedere, sei troppo miticissima ^_^

  • Ciao, scusa se mi intromette di nuovo, ma oggi ti ho vista alla pdc e volevo farti i complimenti anche per il look coi capelli new color… stai benissimo!!!!
    Dunque sempre in ascolto dei tuoi preziosi consigli, in bocca al lupo x tutto..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency