Focaccine senza lievito con cavolfiore

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti Pane e Pizza.

Queste focaccine senza lievito sono una gustosa alternativa alla pasta che spesso preparo a mezzogiorno.
Si fanno velocemente e le mie ragazze preferiscono mangiare in questo modo al rientro da scuola, rimangono più leggere e il pasto è più veloce e meno impegnativo perché a seguire devono fare i compiti e continuare con gli impegni del pomeriggio.
Cerco di variare il ripieno, che rimane tendenzialmente  di verdure, arricchite a volte da formaggio.
Le focaccine di oggi le ho farcite con del cavolfiore aromatizzato al curry, un po’ in stile indiano, saporite profumate insomma molto gustose.
Stasera poi festeggiamo il capofamiglia e per questo non abbiamo voluto abbondare a pranzo, giusto qualcosa per togliere la fame e queste sono perfette!
Per lui stasera ci sarà una cena tradizionale, tortellini in brodo e il lesso  con tante salse, mostarde e composte naturalmente e rigorosamente della mia amica Paola, la sua azienda (Le tamerici) non sbaglia un colpo .
E per la torta… stasera non vi ho voluto tentare, ho fatto la brava, dopo quella di lunedì proposta alla Prova del cuoco  e messa sul blog ho preferito aspettare, magari ve la propongo nel fine settimana, è la sua torta preferita in assoluto e si fa solo al suo compleanno!

Tornando alle focaccine  senza lievito si possono preparare anche in anticipo e riscaldare o mangiare fredde, in questo modo sono  molto pratiche anche da portare al lavoro o a scuola per un pasto fuori casa.
Ops è tardi devo finire i preparativi, vi lascio con la ricetta e un arrivederci alla prossima!

Focaccine senza lievito con cavolfiore

4 persone
Facile
20 minuti
15 minuti

Ingredienti

Per la pasta:

  • 200 g di farina1
  • 5 ml di olio
  • 1/2 cucchiaino si sale
  • 80/90 g di acqua

Ripieno:

  • 300 g di cavolfiore
  • aglio
  • olio
  • curry

­Procedimento

  • Lavorate in una ciotola la farina con gli ingredienti, fino ad ottenere un panetto elastico e morbido. Dividete in 4 palline e fate riposare coperte da pellicola.
  • Pulite il cavolfiore, inseritelo in un tritatutto fate andare le lame e sgranatelo (tritatelo) grossolanamente.
  • In una padella antiaderente mettete uno spicchio di aglio con un po’ di olio extravergine di oliva, fate imbiondire, toglietelo e versate il cavolfiore.
  • Cuocete solo per 4/5 minuti a fiamma sostenuta , aggiungendo un po’ di curry e poco sale.
  • Il cavolfiore deve rimanere croccante.
  • Riprendete la pasta, dividete ogni pallina in due, stendete con l’aiuto di un mattarello e ricavate due cerchi sottili grandi circa come un piattino da frutta.
  • Distribuite su uno un quarto del ripieno.
  • Appoggiate il secondo disco.
  • Chiudete bene i bordi.
  • Scaldate una padella antiaderente o un testo romagnolo, appoggiate la focaccina e lasciatela cuocere 1 minuto da una parte.
  • Rigiratela, fate cuocere un paio di minuti.
  • Giratela ancora e ungetela con dell’olio extravergine di oliva.
  • Rigirate e fate la stessa cosa.
  • Lasciate ancora un minuto e togliete , proseguite fino ad esaurire gli ingredienti, otterrete 4 focaccine.
Vuoi condividere questa ricetta?

curry, finger food, pane, Ricette veloci, senza latte, senza uova, vegan, Vegetariane, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Commenti (36)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency