A La Prova del Cuoco: Torta cappuccino per la festa del papà!

Auguri a tutti i papà, auguri al mio papà Enzo!
Grazie per come mi hai fatto diventare, non avrei voluto essere diversa da come sono adesso, anche se ho preso da te le ossa grosse, i fianchi un po’ larghi e il naso pronunciato è soprattutto grazie a te che sono una persona generosa, ottimista e allegra cosa volere di più dalla vita?

Oggi ho pensato di dedicare a tutti i papà questa torta cappuccino ricca di caffè farcita con una crema golosa e ricoperta di panna per simulare una schiuma bella e ricca.
Servirà a svegliarli un po’ e a tenerli su di giri in modo che siano sempre belli pimpanti soprattutto al loro ritorno a casa, niente divano e pantofole ma attivi e disponibili per far fronte ai doveri di casa! E meno male che era la loro festa!!

Prepararla sarà facile e veloce, tutto filerà senza intoppi, la base della torta è leggerissima ho provato a fare una chiffon cake cotta però nello stampo per torte tradizionali, senza imburrare, mettendola a testa in giù a fine cottura per non farla scendere e il risultato mi è piaciuto molto. Per arricchirla ho preparto una crema super golosa che ha il sapore del pocket coffee, quel cioccolatino tanto amato proprio dal papà e ho deciso di decorarla con la panna montata.

Ottimo dolce per bravi papà, che ne dite di festeggiarli anche con questa coccola?

Torta cappuccino per la festa del papà!

12 persone
Media
10 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • Stampo da 22 cm
  • 145 g di farina
  • 5 g di cacao amaro
  • 150 g di zucchero semolato
  • 90 g di caffè (temperatura ambiente)
  • 60 g di olio di semi (a piacere)
  • 3 uova intere
  • 2 cucchiaini colmi di lievito per dolci

Per la farcitura:

  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero a velo
  • 50 g di caffè anche caldo
  • 100 g di cioccolato fondente

Per la decorazione:

  • 250 g di panna da montare
  • Un cucchiaio di cacao amaro

­Procedimento

  • Dividete i tuorli dagli albumi.
  • Montate gli albumi con un paio di cucchiai di zucchero in dotazione per la ricetta
  • Mescolate gli ingredienti umidi: olio uova e caffè tiepido
  • Setacciate in una ciotola la farina con il cacao zucchero e il lievito.
  • Unite gli ingredienti umidi con le polveri e incorporate delicatamente gli albumi montati.
  • Prendete uno stampo, appoggiate sulla base un cerchio di carta da forno tenendolo fermo sul fondo con un po’ di burro.
  • Non imburrare i bordi dello stampo.
  • Versate il composto e cuocete per circa 45 minuti a 170 gradi
  • Preparate la farcitura.
  • Tritate il cioccolato a coltello, unitelo al caffè caldo, versate in un pentolino e aggiungete il burro con lo zucchero a velo, fate sciogliere dolcemente.
  • Lasciate intiepidire e fate addensare leggermente.
  • Tagliate a metà la torta , adagiate la crema e coprite con l’altra metà.
  • Decorate la superficie con panna montata e una spolverata di cacao amaro.
Vuoi condividere questa ricetta?

cacao, cioccolato, colazione, merenda


Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (42)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency