Lasagne con broccoli zucca porri e taleggio

Buone e leggere queste lasagne hanno tutti i colori e i sapori di questa stagione.
La cottura delle verdure è delicata,  la parte grassa è data solo dal formaggio che a questo punto va ad arricchire e insaporire la preparazione e per legare il tutto non uso la solita besciamella ma una vellutata fatta con l’acqua di cottura dei broccoli, amido e olio di oliva.
A casa piacciono molto, zucca broccoli e porro sono ingredienti che consumiamo spesso in questo periodo e i gusti quindi sono a noi famigliari. Lo sapete che spesso quello che determina la preferenza per un piatto è dato proprio dall’abitudine a conoscere e mangiare gli ingredienti che lo compongono?
Alterniamo i nostri cibi, portiamo in tavola tutti i sapori e tutti i colori che ci regala la natura senza fare noi per primi discriminazioni e vedrete che i nostri famigliari pian piano si abitueranno e arriveranno ad apprezzare sempre più cose.

Lasagne con broccoli zucca porri e taleggio

12 persone
Facile
30 minuti
20 minuti

Ingredienti

  • 1 porro
  • 600 g di zucca già pulita
  • 500 g di broccoli siciliani
  • 120 g di taleggio o fontina o asiago
  • 60 g di formaggio parmigiano
  • 12 fogli di pasta pronta sottile
  • 2/3 cucchiai di nocciole tritate

Per la vellutata

  • 800 g di brodo di verdura (io ho usato l’acqua di cottura dei broccoli)
  • 60 g di amido di mais
  • 30 g di olio d’oliva

­Procedimento

  • Pulite bene il porro anche internamente, affettatelo sottilmente e rosolatelo dolcemente in padella, non appena sarà un po’ appassito unite la zucca  tagliata a dadini e fatela cuocere, allungando se necessario con un po’ di acqua.
  • Nel frattempo pulite i broccoletti dividendoli in piccole cimette, non appena l’acqua sarà in ebollizione salate e versate le verdure, cuocetele solo per tre o quattro minuti scolate e conservate l’acqua di cottura.
  • Ora preparate la vellutata: utilizzando l’amido non andremo a tostarlo nell’olio come si conviene con la farina, ma basterà versare nel tegame il brodo di cottura delle verdure, l’olio, l’amido stemperato in mezzo bicchiere di acqua fredda , portare a cottura fino a quando la vellutata non si sarà addensata (anche se dovrà rimanere abbastanza morbida), non salate perché utilizzate il brodo già insaporito con la cottura dei broccoli.
  • Ora siete pronti per formare le lasagne.
  • Imburrate una teglia rettangolare, adagiate i primi due fogli di pasta, conditeli con un po’ di vellutata, distribuite le verdure e i formaggi e proseguite con altri due fogli di pasta, continuate fino ad esaurire gli ingredienti, nell’ultimo strato distribuite un po’ di nocciole tritate.
  • Cuocete nel forno a 190/200g per circa 20 minuti e fino a quando non si sarà dorata la superficie.

Note

Potete preparare le lasagne in anticipo anche il giorno prima oppure congelarle. Al momento di utilizzarle dovrete lasciarle scongelare prima di cuocerle nel forno.
Vuoi condividere questa ricetta?

lasagne, Vegetariane

Commenti (18)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency