Frittelle alle mele

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Dolci e Torte Feste Merende Ricette per portata.

Un dolcetto facile e veloce che si può preparare all’ultimo momento.

C’è sempre un’occasione buona infatti per fare le frittelle alle mele: festeggiare il Carnevale ma anche per una merenda golosa.

Ricordo la mia nonna e i suoi gesti amorevoli nel preparare le frittelle, lei le faceva ad occhio, ed aveva innumerevoli varianti perché i suoi erano dolcetti semplici fatti con quello che la campagna e la sua credenza potevano offrire in quel momento.

Io me le ricordo con i fichi, con le castagne, e naturalmente con le mele.

Forse erano altri tempi, o forse perché me le preparava la nonna, non vi saprei dire, ma io adoravo quelle frittelle.
Oggi vi propongo queste alle mele, sono sofficissime e si mantengono buone anche il giorno dopo.

Queste sono le frittelle al forno delicate soffici e altrettanto buone!

Frittelle alle mele

1 vassoio
Media
10 minuti
4 minuti

Ingredienti

  • 350 g di mele a piacere (circa )
  • Succo di mezzo limone
  • 2 cucchiai di uvetta pizzico di cannella ( o extra vergine di oliva)
  • 2 uova
  • 20 g di olio di semi ( o extra vergine di oliva)
  • 60 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di liquore aromatico
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 150 g di farina
  • Una buccia di limone
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

­Procedimento

  • Sbucciate e tagliate le mele a pezzetti, aggiungete il succo di limone, prelevate due cucchiaini di zucchero dalla dose in dotazione e versateli sulle mele insieme all’uvetta.
  • Lasciare riposare le mele almeno 30 minuti.
  • Preparate la pastella.
  • In una ciotola rompete le uova, montatele con lo zucchero rimanente, aggiungete l’olio, il liquore aromatico, il succo delle mele, la buccia di limone, infine unite la farina setacciata con il lievito.
  • Versate le mele dentro al composto, mescolate bene.
  • Portate l’olio a temperatura e friggere le frittelle prelevandole con due cucchiai.
  • Impiegheranno a cuocere circa 3/4 minuti dipende della loro dimensione.
  • Fate asciugare le frittelle su carta assorbente e spolveratele di zucchero semolato o a velo a piacere.

Note

Le frittelle possono anche essere cotte al forno: depositate a mucchietti il composto e inserite la teglia nel forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti, una volta raffreddate le potrete spolverare con lo zucchero o decorare con ghiaccia!
 

Vuoi condividere questa ricetta?
Nessun tag per questo post.

Commenti (15)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency