Polpette di pane raffermo

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Antipasti Ricette per portata Secondi.

Quante ricette si possono preparare con il pane raffermo o secco?

Utilizzare questo ingrediente da molta soddisfazione, ci permette di liberare la fantasia e di preparare sempre piatti diversi: dai primi piatti, ai secondi e perfino torte.

Oggi vi propongo una ricetta che qui a casa mia va per la maggiore, più ne preparo più ne mangiano, le polpette di pane raffermo, un must!

La base è il pane ammollato, parmigiano e uovo, poi gli ingredienti che le vanno ad insaporire e caratterizzare queste polpette cambiano di volta in volta, si possono aggiungere affettati, verdure, e anche avanzi di carne.
Mia suocera ad esempio inseriva nel pane così condito i fegatini del pollo precedentemente cotti in padella e non vi dico la bontà!

Io vi lascio la mia ricetta e a voi il compito di personalizzare la vostra!

POLPETTE DI PANE RAFFERMO

16 pezzi
Facile
15 minuti
20 minuti

Ingredienti

Per circa 16 polpette:

  • 400 g di pane secco
  • 100 g di parmigiano
  • 50/60 g di salame fato a dadini
  • 2 uova
  • 60 g di provola a dadini
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo e aglio tritati

­Procedimento

  • Ammollate il pane nell’acqua.
  • Una volta ammorbidito strizzatelo bene, mettetelo in ciotola con tutti gli altri ingredienti ad esclusione della provola.
  • Lavorate benissimo l’impasto per amalgamarlo bene.
  • Insaporite con sale pepe e prezzemolo tritato.
  • Formate delle polpette inserite al loro interno un dadino di formaggio.
  • Friggetele in padella con un po’ di olio anche extravergine di oliva.
  • Si possono cuocere anche nel forno mettendo le polpette dentro ad una teglia leggermente unta e rigirandole a metà cottura, forno caldo a 190 gradi per circa 15/20 minuti.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, fritti, pane, polpette

Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency