pomodori gratinati

Pomodori gratinati alla romagnola

I pomodori gratinati alla romagnola sono uno dei piatti preferiti dei miei amici e famigliari e non pensavo nemmeno fossero così speciali perché li mangio e li preparo da sempre!
Una ricetta di famiglia che mia madre ci proponeva puntualmente in estate soprattutto in prossimità della preparazione della salsa di pomodoro, avendo casse di pomodoro maturo a disposizione.
Noi bambine abbiamo sempre amato quella crosticina croccante che li ricopriva, spesso vi confido che veniva mangiata solo quella… ma con il tempo abbiamo apprezzato tutto il boccone e quando la mamma li preparava non bastavano mai.
Così succede quando al mare vengono i miei amici, questa è una ricetta che mi chiedono sempre ed io sono ben felice di prepararla perché veloce gustosa ed economica.
Per quanto riguarda la preparazione del ripieno ho un trucco per non sbagliare le proporzioni: per ogni pomodoro medio calcolo un cucchiaio di pan grattato e uno di formaggio grattugiato.
Per aromatizzare scelgo il basilico ma va benissimo anche il prezzemolo o un mix di erbette, l’aglio per i miei gusti è fondamentale per i vostri…decidete voi!

pomodori gratinati

Pomodori gratinati alla romagnola

Ingredienti

  • Ingredienti per 4 persone
  • 6 pomodori (maturi)
  • 6 cucchiai di pan grattato
  • 6 cucchiai di parmigiano
  • qb Basilico
  • qb Aglio
  • 3/4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai circa di acqua
  • Sale

­Procedimento

  • Tagliate i pomodori a metà, salate la parte interna e girateli in modo che perdano la loro acqua di vegetazione.
  • Preparate il ripieno per la gratinatura
  • Unite in una ciotola il pangrattato, il formaggio, aglio e basilico tritato, mescolate.
  • Aggiungete i cucchiai di olio e poi l’acqua, potete anche utilizzare l’acqua di vegetazione dei pomodori eliminata dal sale e parte dei loro semi se gradite, dovrete ottenere un composto che non sbricioli più.
  • Ponete i pomodori sulla teglia del forno, con la parte tagliata in alto, se preferite scavateli leggermente in modo che possano accogliere più ripieno.
  • Adagiate il composto aromatico pressando bene.
  • Ultimate con un filo di olio sopra ai pomodori ripieni.
  • Mettete a cuocere nel forno caldo a 190/200gradi per circa 15/20 minuti.
  • Attenzione alle temperature del vostro forno nel caso cuocesse molto.

Note

Sono ottimi anche freddi perché rimangono belli croccanti

 

 

 

Vuoi condividere questa ricetta?

pomodori, Ricette veloci, Vegetariane

Comments (6)

  • Quando ero una giovane fanciulla (molti anni fa) ho fatto l’assistente in una colonia estiva di bimbi e, un mezzogiorno, ci hanno ammannito pomodori ripieni. Li ho trovati non gradevoli perché il pomodoro era molliccio, la buccia dura, sapore acidulo… da allora non li ho voluti assaggiare mai più.
    Però hai una tale capacità persuasiva che mi riprometto di tentare l’avventura, quasi certa che mi farai ricredere.
    Grazie e buona giornata.
    Eli

    • Ciao Eli, ne sono sicura che ti piaceranno, usa dei buoni pomodori e avrai il risultato garantito. Aspetto una tua risposta quando li farai 😊

  • Adoro le tue ricette e le tue dirette che tanta compagnia mi hanno tenuto durante i mesi di riposo forzato; non li ho mai mangiati ma li proverò sicura del loro successo, grazie Paola.

  • 1 star
    Mah. Sono di Rimini ed è 50 anni che mangio i pomodori in gratin alla romagnola, fantastici con la piada. Però forma e basilico nel ripieno non li ho mai visti nè assaggiati…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency