Tartine di… budino

Eccoci qua, finalmente la prima giornata nuvolosa, interrompo il tran tran quotidiano: mare alle nove, rientro alle 12, pisolino, piscina, e alle 21,30 nanna con le bambine; le mamme con bambini piccoli mi capiranno benissimo quando dico che durante queste giornate ho l’impressione di “timbrare il cartellino”!!

Oggi si cambia musica, giochiamo in cucina con le due piccole e con l’aiuto di Silvia, la figlia sedicenne che collabora al pomeriggio come baby sitter a pagamento. Abbiamo inventato un’idea simpatica, veloce e golosa che è stata molto apprezzata dai piccoli avventori accorsi nel mio giardino non appena si è diffusa la voce e che abbiamo chiamato “tartine di budino”.

Per semplificarmi le cose, in fondo anche se non sembra affatto sono in vacanza, ho utilizzato buste di budino acquistate al supermercato, se siete più volenterose lo potete fare voi o sostituirlo con bavaresi o mousse al cioccolato.

Le tartine di budino

Facile
20 minuti

Ingredienti

  • 1 busta di budino alla crema e al cioccolato
  • 1/2 l di latte
  • caramelle per decorare
  • biscotti ( tipo saiwa)
  • formine per il ghiaccio

­Procedimento

  • Per il budino seguire le istruzioni della confezione da voi acquistata. Lasciare lievemente intiepidire poi versare il liquido negli stampini precedentemente bagnati.
  • Per staccare meglio i budini una volta raffreddati, io avevo queste formine ma ne ho viste altre molto divertenti a forma di frutta e cuoricini, più sono tondeggianti, meno problemi avrete nello sformarle.
  • Lasciare riposare in frigo per 15/20 min. Poi rovesciatele delicatamente sui biscottie sistematele su un vassoio.
  • Decorate se volete con cioccolato fuso e caramelle e il vostro gioco con i vostri figli è quasi finito, ora non vi resta che mangiarlo. Buona Merenda!!!
Vuoi condividere questa ricetta?

biscotti, caramelle, cioccolato, crema, Feste, merenda

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency