Insalata di pollo: l’ultima!

E si, dai, lo so che dispiace a tutti lasciare i cibi freschi e leggeri che ci hanno accompagnato in questi mesi caldi ma una volta finite le nostre scorte di orto, dispensa, frigoriferi dovremo prima o poi imbatterci anche nelle ricette autunnali, o no?
Ho capito siete come me, fate ancora fatica, d”altronde io abito a Roma e qui l’estate continua, eccome se continua, giusto la sera si rinfresca un po’ ma di giorno fa caldo e si sta benissimo.

Ho festeggiato di recente il compleanno di Laura, naturalmente non ho scattato nessuna foto, ero troppo impegnata nell’organizzazione dell’ultimo momento della giornata per via di un tempo incerto. Alcuni dei piatti che ho preparato sono stati particolarmente apprezzati dai miei ospiti grandi e piccoli naturalmente, così ho pensato di rifarli in versione famiglia e riproporli qui.
Oggi quindi a casa si mangia questa insalata di pollo, l’ultima però, le prossime dovremo aspettare nuovamente il “giro delle stagioni” ve lo prometto, ma questa non dovete assolutamente perdervela: leggera dietetica e soprattutto saporita.
Io adoro il pesto leggero di pomodorini, in estate lo uso ovunque, mi mancava appunto “infilarlo” come condimento alla carne fredda, così presto e fatto, ci sta benissimo e dona al pollo un gusto particolare, accattivante che piace! Provate anche voi e fatemi sapere.

Insalata di pollo

4 Persone
Facile
30 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • 500 g circa di petto di pollo intero
  • 4-5 pomodorini piccadilly o un paio di bei pomodori maturi e saporiti di stagione
  • 10 foglie di basilico
  • 1 piccola puntina di aglio
  • 5-6 cucchiai di olio extravergine
  • 2 cucchiai di pinoli tostati
  • Mais
  • Olive
  • Insalata iceberg
  • Rughetta
  • Sedano carota e cipolla (per cuocere il pollo)

­Procedimento

  • Mettete in una pentola dell'acqua con un po' di verdure per insaporire (se avete carote, sedano cipolla ma anche un po' di spezie come un chiodo di garofano, una foglia di alloro, un rametto di rosmarino etc..) fate bollire per alcuni minuti poi immergere il pollo e fate cuocere per almeno una mezz'oretta.
  • Lasciate intiepidire la carne nel brodo.
  • Una volta pronta tagliatela a cubetti e mettete da parte.
  • Preparate il pesto di pomodorini: frullate i pomodori con il basilico, l'aglio, il sale, 3-4 cucchiai di olio deve rimanere molto liquido mi raccomando assaggiate e se vi piace con questo potete condire fino a 4 o 5 ore prima il pollo, conservate in frigorifero.
  • Al momento di servire, anche un paio di ore prima ma non di più, preparate il vostro vassoio da portata distribuendo sul fondo l'insalata iceberg (è molto resistente e rimane croccante a lungo) la rughetta (se piace), adagiate sopra il pollo condito con il pesto, distribuite i chicchi di mais le olive a piacere, non mescolate, lasciate che gli ingredienti si distinguano bene, un paio di cucchiai di pinoli tostati e un giro di olio per ultimare il vostro piatto ed ecco fatto.
Vuoi condividere questa ricetta?

Carne, insalata, pollo, Ricette light, verdure


Natalia

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (4)

  • Ma che buonaaaaaa!!! Anche qui il caldo ci continua ad accompagnare!!! Io ho fatto una scorta in freezer del tuo pesto alla trapanese..ma ho ancora un po’ di ingredienti freschi…magari lo preparo al momento per condirci questa bella insalata!!!
    Ieri ti ho persa alla PDC, quando ho letto i vari commenti delle altre lettrici di ho cercata sul sito della Rai! 🙂
    Ma giovedì, sarò davanti alla tv a guardarti!! 🙂
    Buon Fine Settimana!!
    Bye e Baci!

  • Io l’ho arricchita anche con la pasta e non ho messo mais e rucola perché non li avevo!!! Come, credo, ultima insalata fredda è stata buonissima!! 🙂
    Ciaooo!!!

  • ottima idea, bravissima come sempre!! Un consiglio: io il petto di pollo x le insalate l’ho sempre fatto in padella, ma vorrei provare a lessarlo come te.. Non rimane stopposo però? Ho questa idea in testa e non mi fido a provare.. Grazie, alla prossima..

  • Anch’io la faccio molto simile. Però il pollo lo lesso, proverò a farlo al vapore. Poi ci metto scarola, sedano, carote a fettine piccole e un poco di maionese. Miei figli la amano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency