torta di pasta

Una torta di pasta per festeggiare …what else!

Eccomi qui, un’altra tappa della famiglia Mingrone Cattelani raggiunta e anche con piena soddisfazione! Siamo o no una squadra, ci sosteniamo, ci sopportiamo, ci coccoliamo e dividiamo così i risultati che ogni membro della famiglia conquista: in questi giorni Chiara è stata la nostra fuoriclasse e noi le siamo stati dietro facendo il tifo come meglio potevamo.

Maturità classica acquisita e anche a pieni voti, almeno per noi, 98/100 è stato un successo, e ne siamo tutti orgogliosi, che dite ora ci possiamo riposare?

Ma nemmeno per sogno….

Io sono “esiliata” al mare con le bambine da sola e senza linea wifi, come potete notare dal ritmo dei miei post, Silvia a casa con il cane per ultimare i suoi esami universitari  (noi  avremo una  futura fisica in famiglia) e tante cose ancora da fare: partire per una settimana come cambusiera per i lupetti e le coccinelle (impegno dell’ultima ora) e iniziare a seguire i lavori di tinteggiatura che cominceranno fra una settimana, aiutooo!

 

In compenso con l’aggeggio che è in mio possesso da circa un anno (o forse due il tempo vola, parlo dello smartphone) leggo un po’ di pettegolezzi sul web, faccio un po’ fatica per via delle dimensioni ma “volere è potere” specie se non posso fare altro!

Uhh, ultimamente nell’occhio del ciclone ci sono le “foodblogger”, brutto affare per loro, incriminate in un sacco di autorevoli (e non) siti della rete per via della loro domanda pressante e continua alle aziende di prodotti da testare e censire nei loro blog e chiedere di partecipare ad ogni evento possibile ed immaginabile, leggo con molta leggerezza, queste cose non mi riguardano, io non sono mai stata considerata una foodblogger la mia esperienza viene da ben altro.

Proprio ieri ho rifiutato di scrivere post nel mio blog per una nota ditta di prodotti per l’infanzia perchè dovevo asserire che è preferibile somministrare quelle cose ai nostri bambini al posto delle nostre preparazioni fresche…no comment. Badate che a rifiutare questo lavoro rifiuto anche soldi, ma mi dispiace questo blog mi rappresenta in pieno e non voglio ne posso fingere o scrivere di cose che non condivido.

Un conto è parlare della propria esperienza approfittando di post sponsorizzati che ti lasciano libera di affrontare determinati argomenti ma dover seguire certi “dictat” per soldi, no, posso ancora rifiutare!

 

Ma che faccio, mi dimentico di darvi la ricetta? Devo sbrigarmi perchè qui sono con la linea in prestito, scusatemi anche se non risponderò subito ai vostri commenti, li leggo, ma ho difficoltà a scrivere.

Con la pasta si possono fare un sacco di ricette grazie alla sua versatilità, io l’adoro, questa mi è riuscita magnificamente, non la solita frittata, non il solito sformato con pasta riciclata, ma bucatini cotti a posta con un condimento goloso, buona da mangiare calda, tiepida e fredda, da portare con noi e da preparare in anticipo, insomma noi abbiamo festeggiato Chiara con questa e la festa è continuata anche in tavola! A presto se non “muoro”!!!

 

Una torta di pasta per festeggiare …what else!

1 Tortiera
Media
30 minuti

Ingredienti

  • tortiera a cerniera da 24 cm di diametro
  • 250 g di bucatini
  • 8-10 pomodorini (quelli che preferita ora non ci sono problemi)
  • 2 uova
  • 150 g di formaggio semi stagionato (io ho usato un bel caciocavallo)
  • 180-200 di salsiccia tipo chorizo
  • olio extravergine di oliva qb
  • basilico

­Procedimento

  • Lessate al dente i bucatini.
  • Nel frattempo lavate e tagliate a metà i pomodorini, conditeli con olio e sale, erbette a piacere e lasciate insaporire.
  • Grattugiate il formaggio e mescolatelo alle uova, salate e pepate.
  • Tagliate a fettine la salsiccia.
  • Scolate la pasta, raffreddatela sotto l'acqua, sistematene uno strato sul fondo di una tortiera a cerniera e rivestita da carta da forno, adagiate un po' di pomodorini, il salame e il composto di uova e formaggio.
  • Distribuire i rimanenti bucatini e ricoprirli di nuovo con i condimenti da ultimo la crema di formaggio e uova.
  • Mettete nel forno caldo a 180° per circa 30 minuti o fino a quanto la superficie della torta avrà preso un bel colore e aspetto croccante.
  • Sfornate, lasciate intiepidire e servite.

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Natalia

Mi chiamo Natalia Cattelani, sono nata a Sassuolo (Mo), vivo a Roma dal 1990, da quando mi sono sposata. La passione per la cucina ce l’ho da sempre. Cucino con garbo, sperimento, metto insieme, do da mangiare alle figlie (Silvia, Chiara, Laura ed Elisa), al marito cresciuto con l’ottima cucina calabrese della madre, ai parenti di Sassuolo, agli amici di Roma, alle feste che ho organizzato per altri, conoscenti e figli di conoscenti, per battesimi, compleanni, campi scout, i bambini della casa famiglia San Giuseppe, amici di San Nicola, allieve della scuola Cuciniamo.ci di Roma.

Comments (17)

  • Bravissima Chiara e complimentoni!!
    Non preoccuparti per il ritmo dei tuoi post, cerca di riposarti un po’ in vista dei futuri impegni!!
    Vedo tante ricettine interessanti ( come sempre del resto ) ma non riesco a trovare la voglia di sperimentarle, e mi dispiace perché vorrei tanto assaggiarle…d’inverno sono più produttiva!! 🙂
    Buon mare a te e alle bambine!!
    Bye e Baci!

  • Wow! Perfetta da portare anche al mare! Natalia io ho un piccolo blog con una amica….e condivido con te la tua filosofia…noi non cerchiamo aziende che ci offrano prodotti o altro, quelle poche che lo han fatto non son state cercate da noi….Ti ho anche citata diverse volte…i tuoi libri li ho…il tuo blog lo seguo e provo le tue ricette….quindi le ripropongo ;-D
    Brava CHIARA!

  • Congratulazioni alla tua figliola!
    Cara Natalia, capisco benissimo il momento che state vivendo. La mia più grande, Ilaria la prima di tre ragazze, fa gli esami il 12 luglio, ha anche, da una settimana, preso la patente, per cui quando leggo di te mi sembra che tu scriva di me. Un periodo piuttosto ” pieno” con l’aggravante che il 15 c.m. trasloco! Sono sommersa dai pacchi ma ogni tanto mi concedo una pausa e leggo i tuoi consigli non solo in ambito culinario. Complimenti per la tua bella famiglia e buona estate.
    Con stima Graziella 🙂

  • Stavo proprio pensando a cosa fare per pranzo a mia figlia che oggi viene a trovarci: ed ecco che, come al solito, Natalia viene in mio soccorso! Grazie, oggi sarai idealmente con noi a pranzo. Congratulazioni a Chiara, in bocca al lupo per Silvia e baci alle piccoline. Buona giornata

  • Complimenti a Chiara! Un successone! Ora il meritato regalo, giusto? E in bocca al lupo a Silvia, che sicuramente bisserà il successo della sorellina.
    Grazie per questa ultima ricetta prima delle vacanze. Da domani, infatti, reclusione al mare con pargoli e suoceri (peggio degli arresti domiciliari!) e senza computer! Ci risentiamo a settembre, quando potro’ farmi l’abbuffata di tutto quello che avrai postato nel frattempo.
    Un caro saluto e buone vacanze

  • Brava, continua ad essere coerente con la tua etica, mai soggiacere al dio denaro, prima o poi lo si paga caramente ! In bocca al lupo per gli studenti di casa e buona estate a tutti.

  • Chiara complimenti! Prima di tutto la soddisfazione è tua, poi dei tuoi familiari ed infine anche un pochino nostra.. noi lettori di tdc!
    Io vengo a sbirciare ogni giorno qs sito proprio perchè nn è il solito blog di cucina, che ormai proliferano nel web, dove vedi blogger “urlare”, “rincorrere” utenti perchè vadano a visitare il proprio blog!
    Sembra qs che si sia perso l’obiettivo principale, l’amore per la cucina… tutto in nome di una visita in più che ti fa guadagnare pochi (o tanti) spiccioli…
    Qui no, qui su tempo di cottura respiro aria di casa, di famiglia, respiro l’amore per la cucina, la passione nell’ elaborare un piatto nn per le visite ma per la propria famiglia, per soddisfazione personale e per noi che cerchiamo idee e consigli
    Natalia io ti apprezzo tantissimo per questo, così come apprezzo qs torta di pasta… facile, con pochi ingredienti che in qs stagione abbiamo in casa, e profumata
    Sta sera sarà la nostra cena così da poter festeggiare in qlc modo anche noi Chiara e questo splendido sito!
    Un bacio
    Pat

  • Bravissima la “nostra” Chiara, 98/100 è un attimo risultato!!!
    Ho scritto nostra perchè in fondo, credo di parlare anche a nome delle altre, siete come una famiglia allargata: conosciamo nomi, visi, abitudini, attitudini….proprio come essere in una piacevolisssssssima famiglia allargata!!!

    Vedo che anche tu hai un’estate molto pregna: chissà perchè non riusciamo a rellentare i ritmi neppure in questo periodo…bhò!
    Condivido appieno la tua determinazione nel voler mantenere un certo profilo del tuo blog.
    Siamo circondati da gente che si vende e si svende per poco e vedere e riconoscere in altri la COERENZA non può che farmi piacere.
    Già perchè io sono una sostenitrice della coerenza (perla rara)….e qui mi fermo perchè potrei dirarne fuori un trattato da 1.000 pagine portando esempi più o meno conosciuti….

    A questo punto non mi resta altro che dirti di assorbire tutta l’energia che puoi da questo breve periodo al mare, goditela e se riesci riposati…l’estate è ancora lunga ma settembre non è poi così lontano…
    Stef

  • Ciao Natalia complimenti alla tua ragazza, bravissima! E a te x la passione che metti in questo blog, grazie! Siamo al mare e questo piatto fa comodo da copiare, variando un po’ gli ingredienti :)! Bacioni luisa

  • Complimenti per l’ottimo punteggio di Chiara,in bocca al lupo a Silvia e tantissimi auguri a te Natalia,un bel lavoro la tinteggiatura della casa,un lavoraccio poi!!Un mio figlio e stato Scout per tantissimi anni,da lupetto a Rover e so cosa significa seguirli,buona ricetta come sempre,ciao Teresa!

  • EVVIVA CHIARAAAAAAAAAAAAAAA! Complimentoni di cuore, e tu Natalia cerca di riposarti almeno finchè sei al mare ^_^.
    Naturalmente la ricetta è già stata copiata ! Grazie mille
    Ciao ^_^

  • Ma daiii! Ieri sera ho fatto quella che io chiamo la frittata di pasta..( dici che era nell’aria??!) ma questa versione è meravigliosa!! Devo riproporla assolutamente! Grazie per tutte le belle idee che ci dai sempre!

  • @Patrizia – grazie mille, in effetti non si prospetta un estate riposante…

    @Samantha – infatti è tutta una questione di coerenza e di scelte , c’è chi vuole portare avanti la propria esperienza condividerla e lavorare in linea con le proprie idee chi invece ha altre mire, c’è posto comunque per tutti, non a caso non vengo mai coinvolta in certe “riunioni” , a forza di dire di no hanno capito l’antifona! Grazie mille per aver acquistato i miei libri e per seguirmi anche sul blog, anche voi allora continuate così che ci si sente più soddisfatti!

    @Graziella – in bocca al lupo per la tua ragazza, doppi! anche tu non scherzi in quanto a figli e impegni, forze e coraggio e andiamo sempre avanti. grazie anche per le belle parole di stima. con affetto un grande abbraccio

    @claudia – grazie di tutto!

    @manuela – sappi che hai tutta la mia comprensione :), tieni duro che poi si è soddisfatti quando si può stare senza nessun impegno con la nostra famiglia, veder crescere i nostri bambini è una meraviglia…grazie di tutto e buone vacanze!

    @giunela – si lavora anche per essere retribuite, ma in questi casi è troppo…grazie mille e buone vacanze anche a te!

    @Patrizia A. – alla lunga chi lavora in questo modo sono sicura che verrà ripagato. Patrizia grazie mille per queste bellissime parole che mi incoraggiano sempre di più a perseguire questa strada! un abbraccio

    @Stef – anche a te grazie mille davvero, e scrivi scrivi pure che i tuoi trattati mi piacciono molto 😉

    @mamiluincucina – grazie di tutto , vedrai che sorpresa, non è la solita frittata di pasta e risulta molto saporito e cremoso per via delle uova mescolate al formaggio dolce!

    @Teresa – grazie di tutto e speriamo di venirne fuori indenni!

    @Florida Ginesi – ci proverò, grazie di tutto!

    @Sara Cervio – in questo periodo queste ricette vanno di sicuro per la maggiore, anche la tua sarà stata sicuramente buona, grazie di tutto e buone vacanze anche a te!

  • Che buona mamma mia!!!
    preparata e…portata al mare ieri!
    Grazie!!! Si sente tutto in ogni ricetta, il cuore che c’è in questo blog 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency