Polpettine di carne lessa con besciamella

In ogni famiglia si pratica un’arte tanto nobile quanto pratica, quella del riciclo e una delle sue espressioni più riuscite si manifesta proprio nel dare una seconda vita alla carne avanzata soprattutto a quella che abbiamo utilizzato per fare il brodo.
Ci sono anche tantissime ricette che fanno parte della tradizione di alcuni luoghi: a Milano ad esempio con la carne del lesso si preparano i mondeghini le famose polpette che si preparano con uova pan grattato parmigiano, a Roma il bollito viene ricotto alla “picchiapò” con tanta cipolla e pomodoro, in Emilia dalle mie parti invece si ripassa in padella con aglio e rosmarino.

Ma non c’è mai limite alla fantasia e quando si è curiosi anche le preparazioni degli altri paesi ci vengono da ispirazione, così dalle famose “croquetas” spagnole a base di besciamella e carne varia come prosciutto cotto, pollo etc, ho rubato l’idea di arricchire il nostro lesso impastandolo con questa crema che lo va ad ammorbidire rendendolo di nuovo ben idratato e meno secco.
Il resto degli ingredienti è a vostra scelta più o meno formaggio, triti di erbe varie, di olive, pomodorini, cipollina fresca, aglio, funghetti.

Preferisco la besciamella al pan grattato perché le polpette risulteranno più gustose e delicate, e rimarranno buone anche una volta raffreddate.
*Potete prepararle tutte e conservarle ben distese nel frezer, non appena si saranno congelate racchiudetele in un sacchetto e cuocetele all’occorrenza sempre avendole riportate a temperatura ambiente.
*Se desiderate una cottura più leggera potete metterle nel forno, ma schiacciatele leggermente, ungete la teglia del forno e dopo dieci minuti a 200 gradi rigiratele e completate la cottura per altri 5/8 minuti si dovranno solo imbiondire.

Polpette di carne lessa con besciamella

30 pezzi
Media
30 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 500 g di carne lessa avanzata (bene anche pollo arrosto, carne alla griglia tipo spiedini etc..)
  • 2 uova intere
  • 3-4 cucchiai formaggio parmigiano
  • un po’ di aglio

Per la besciamella:

  • 200 g latte intero
  • 25 g burro
  • 25 g farina
  • sale
  • pepe

per l’impanatura:

  • pangrattato
  • 2 uova (se desiderate ripassarle due volte altrimenti ne basterà uno)
  • olio di arachidi per friggere

­Procedimento

Preparate la besciamella:

  • fate sciogliere il burro in un piccolo tegame, aggiungete la farina, legatela bene al grasso e versate il latte (se caldo farete prima), salete e mescolate fno a quando la salsa non si rapprenderà.
  • Abbassate la fiamma e cuocete per 3-4 minuti.
  • Spegnete.

Preparate le polpettine:

  • Tritate bene la carne, versatela in ciotola, unite la besciamella anche calda, unite il formaggio, sale pepe, l’aglio, mescolate e aggiungete le uova.
  • Formate delle polpettine, io da questa dose ne ho ricavate circa 30.
  • Rompete e sbattete due uova in una ciotola. Versate il pan grattato in un piatto.
  • Ripassate le polpettine prima nell’uovo e poi nel pangrattato.
  • Cuocete le polpette in padella a fiamma moderata con olio di arachide (o di oliva se preferite) rigirandole dopo un paio di minuti.
  • Adagiatele su carta assorbente e servite calde.
Vuoi condividere questa ricetta?

besciamella, Carne, polpette, Ricette veloci

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency