Mandorle tostate salate

Mi ricordo che da ragazza mi sono chiesta tante volte come si potevano preparare le mandorle tostate salate, soprattutto per fare in modo che il sale rimanesse ben attaccato alle mandorle e non se ne venisse via subito appena terminata la tostatura in forno.

Quando mi hanno insegnato il procedimento mi è sembrato di scoprire l’acqua calda, e da allora le mandorle tostate sono sempre state i miei stuzzichini preferiti.
Non le faccio mai mancare quando offro gli aperitivi agli amici, uno perchè si preparano in un attimo, due perché c’è sempre qualcuno che vuole stare leggero e anche se ne sgranocchia quattro o cinque non si sente in colpa, nemmeno se segue regimi dietetici.

Potrebbe esserci qualcuno tra di voi che leggendo il mio post scopre questo trucchetto per la prima volta quindi eccovi qui la ricetta: basta un po’ di albume d’uovo e sale nient’altro.
Ve l’avevo detto che erano semplicissime!!
Tenetele a mente , e vedrete quante volte le preparerete anche voi, potete fare in questo modo tutta la frutta secca da tostare, con o senza buccia, ricordatevi solo che con la buccia l’albume tende a rimanere più attaccato e a inumidire di più, quindi prolungate la tostatura magari tenendo la temperatura un po’ più bassa!

Le mandorle tostate e salate

4 Porzioni
Facile
5 minuti
10 minuti

Ingredienti

  • 1 albume d’uovo
  • Mandorle o nocciole (a piacere)
  • Sale

­Procedimento

  • Accendete il forno a 190 gradi anche in modalità ventilata.ù
  • Per circa 100 g di mandorle saranno sufficienti un paio di cucchiai di albume, mettetelo in una ciotola e mescolatelo leggermente con una forchetta.
  • Non dovete montare ne trasformarlo in schiuma, lavoratelo solo dolcemente per toglierli la sua vischiosità.
  • Versate le mandorle e ricopritele bene.
  • Trasferite la frutta secca sulla teglia del forno imburrata o ricoperta da carta da forno, scolarle anche con le mani dall’eventuale esubero di albume.
  • Salarle bene, potete anche abbondare sono buone se saporite e potete anche aromatizzarle con erbe e spezie.
  • Tostare nel forno caldo per circa 8/10 minuti, controllate a vista e muovetele a metà cottura in modo che coloriscano da entrambe le parti.
  • Fatele raffreddare prima di servirle.

Note

Si conservano per parecchi giorni se conservate come conservate i biscotti, non in sacchetti di plastica ma piuttosto in sacchettini di carta.
@elisamingrone

MANDORLE TOSTATE SALATE!!!!! #foryou #cucina #cosastatefacendo #easy #fattoincasa #ragazzi

♬ suono originale – Natalia Cattelani

Vuoi condividere questa ricetta?

mandorle, merenda, nocciole

Comments (5)

  • Gentilissima Natalina, è sempre un piacere leggere le tue ricette. Sembra di sentire un sapore antico ,di una volta,ma anche attuale da far conoscere. Sei bravissima.Grazie per le tue ricette e continua ad essere “una cuoca semplice”. Hops : puoi inviarmi la tua ricetta per preparare le mandorle caramellate? Grazie ancora e un abbraccio .

    • @tea-ciao sono molto semplici io metto 100g di zucchero 100g di mandorle, un po’ di cacao per scurirle, mezzo bicchiere d’acqua

  • Gentilissima Natalia non ho ancora avuto risposta in merito alla richiesta della preparazione delle mandorle dolci . Grazie ancora per le bellissime ricette.t

    • Ciao scusa ho avuto problemi con i commenti e vedo solo adesso. Per farle dolci devi usare lo zucchero caramellato le ripassi in padella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency