Crostata multistrati

A volte, mentre cucino, mi piace cambiare idea sulla ricetta che inizialmente ho deciso di realizzare. Ci sono giornate che portano con loro un guizzo particolare… in questo caso volevo mettere alla prova una ricetta di impasto a base yogurt, regalata da una delle mamme di scuola, Amelia, che con questa pasta fa degli ottimi cornetti ripieni di marmellata. 

Io ho pensato di trasformare i cornetti in una crostata fatta di strati di pasta ripieni di confettura alle ciliegie. Questa crostata multistrati dalla ricetta facile facile non ha nulla da invidiare ai cornetti, è buonissima, alta e per niente secca perché il ripieno insaporisce gli strati di pasta. 

Insomma, anche questa è diventata una delle mie ricette preferite, la porto spesso nei picnic con gli amici e riscuote sempre grande successo. Come quando l’ho proposta a La Prova del Cuoco e tutti ve ne siete innamorati, l’avete rifatta in tantissimi e ora sul web si trovano molte varianti! 😊 Questa è la mia ricetta originale.

La ricetta la trovate anche sul mio libro I dolci di casa che potete acquistare in libreria o su Amazon.

Crostata multistrati

8
Facile
20 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 100 g yogurt
  • 120 g zucchero
  • 2 tuorli
  • 60 g olio di semi
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • 350 g farina
  • 250 g confettura a piacere (io di ciliegie)

­Procedimento

  • In una ciotola mettete i tuorli e lo zucchero, mescolate bene. Aggiungete lo yogurt, l'olio e amalgamate. Da ultimo unite la farina setacciata con il lievito e impastate dino ad ottenere un panetto.
  • Non lavorate troppo l'impasto e mettete a riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Trascorso il tempo accendete il forno a 180 gradi.
  • Imburrate uno stampo da 22cm di diametro oppure usate il mio staccante.
  • Dividete il panetto in 3 parti: una deve essere più grande delle altre.
  • Prendete la porzione più grande e stendetela con l'aiuto di un mattarello, poi adagiatela nella tortiera dove dovrà ricoprire i bordi per almento 2cm.
  • Stendete sopra la base la confettura di ciliegie.
  • Prendete l'altra porzione di pasta, ricavate con il mattarello un altro disco abbastanza sottile e appoggiatelo sopra alla confettura.
  • Farcite di nuovo e ultimate con l'ultimo disco di impasto.
  • Ricoprite con l'ultimo strato di confettura. Ora procedete con il decoro.
  • Con gli avanzi di pasta ricavate delle striscie e formate le classiche losanghe. Se avete altro impasto decorate i bordi con piccoli dischi o fiori.
  • Cuocete in forno caldo per circa 45 minuti.
Vuoi condividere questa ricetta?

ciliegie, confettura, crostata, marmellata, pasta frolla

Comments (7)

  • 5 stars
    Cara Nat, è vero che è tornato un po’ di fresco, ma io ho cominciato con le tue fantastiche cotture in padella che sono troppo comode (anche se per la pizza il forno lo devo accendere, ma come si fa a rinunciarci??). Bando alle ciance, volevo chiederti se anche questa crostata si puo’ cuocere in padella. Tu hai provato, me la consigli? eventualmente, si possono fare dei biscotti in padella con questa frolla o rimangono troppo mosci? Ci vediamo lunedì con le dirette, non me ne perdo una!

  • 5 stars
    Cara Nat, in vista dell’estate credi che si possa cuocere anche in padella? Hai mai provato? Sarebbe una svolta! Le dirette del pomeriggio sono fantastiche, non me ne perdo una, anche se a volte mi tocca fare certe corse! Un abbraccio a tutta la bella famiglia

  • Cara Na, ci sono riuscita!! Ho dovuto fare un po’ di prove, ma alla fine ho la crostata multistrati in padella!Piccola modifica: anzichè 3 strati vanno fatti 5 strati, molto sottili, e sull’ultimo non va messa la marmellata in modo che si possa girare per la doratura finale. Una svolta, praticamente la sto facendo quasi tutti i pomeriggi per la velocità con cui la divorano. Un abbraccio e a dopo per la diretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency