filetto di maiale ai funghi

Filetto di maiale ripieno di funghi

vai subito agli ingredienti

Il filetto di maiale si presta per tantissime ricette, io lo utilizzo spesso proprio per questa sua versatilità, lo cuocio in padella con salse aromatiche, lo faccio a bocconcini, lo friggo, e lo preparo arrosto.
Per arricchire il pranzo della nostra domenica ho deciso fare un arrosto farcito utilizzando i funghi che richiamano proprio ai profumi di questa stagione.
Ho solo usato una piccola scorciatoia, ho semplificato la ricetta utilizzando una busta di funghi misti surgelati, che ho preparato così in pochissimo tempo.
Per quanto riguarda il filetto di maiale fatevelo aprire dal vostro macellaio o guardate il video che ho messo sulla pagina fb è più facile di quello che non credete basterà avere un buon coltello e un po’ di manualità.
Questo tipo di arrosti possono essere preparati anche il giorno prima, anzi per molti è proprio la regola perchè affermano che acquistano sapore e sono più facili da tagliare, buona notizia vero?
La cosa importante sarà la sua cottura non oltrepassate i tempi per non seccare troppo la carne che è particolarmente magra e asciutta.
Se avete un termometro ponetelo al centro del pezzo di carne e misurate, dovrà arrivare ai 72 gradi, tenete presente che appena tolta dal forno la temperatura salirà ancora di qualche grado.
In questo modo il filetto rimarrà umido e succoso e mangiarlo sarà un vero piacere.

Filetto di maiale ai funghi

6
Media
30 minuti
45 minuti

Ingredienti

  • 1 filetto di maiale
  • 300 g di funghi misti surgelati
  • 1 spicchio di aglio
  • Mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 bicchiere di brodo
  • 100 g di bacon
  • 80 g di provola
  • 20 g di formaggio parmigiano
  • Prezzemolo
  • Sale pepe olio extravergine

Per addensare la salsa

  • 1 cucchiaino di amido di mais

­Procedimento

  • Ponete uno spicchio di aglio in padella con un po’ di olio, versate i funghi, salate e fateli cuocere.
  • Tritate grossolanamente il bacon, la provola e mettete in ciotola.
  • Tritate i funghi una volta intiepiditi e uniteli al ripieno, aggiungete il prezzemolo, il parmigiano salate e pepate.
  • Aprite a libro il filetto, battetelo leggermente condite con sale e pepe, adagiate il ripieno facendolo aderire bene con il dorso di un cucchiaio, pressate.
  • Arrotolate la carne e fermatela con lo spago da cucina.
  • Mettete sul fuoco una padella con un po’ di olio, adagiate la carne e rosolatela bene.
  • Aggiungete uno spicchio di aglio, sfumate con il vino, non appena l’alcol sarà evaporato sistemate l’arrosto in un tegame da forno aggiungete un bicchiere di brodo e continuate la cottura nel forno a 190 gradi per circa 45 minuti.
  • Togliete dal forno e se avete un termometro da carne e controllate la temperatura per verificarne la cottura .
  • Prendete il sugo sul fondo della teglia, filtratelo, in una tazza mettete un cucchiaino di amido di mais, unite un po’ di brodo freddo, e versate in un pentolino, in questo modo si addenserà leggermente.
  • Affettate l’arrosto e servitelo in tavola con patate al forno e la salsa preparata a parte.
Vuoi condividere questa ricetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency