Torta sbrisolona

vai subito agli ingredienti

Questa torta rappresenta per me un bellissimo ricordo, pensando a lei torno indietro nel tempo , forse anche troppo indietro perché mi riporta ai tempi dell’università… Ma visto che è stato un bellissimo periodo mi lascio trasportare volentieri!”
Così comincia la sua descrizione nel mio libro I dolci di casa edito da Rai libri,  libro che  mi ha consacrato, negli anni a seguire, come la signora che prepara le torte e i dolci di casa, semplici, genuini, che racchiudono profumi e ricordi piacevoli e che soprattutto tutti possono fare, ne sono davvero onorata!
La ricetta di questa torta sbrisolona mi è stata regalata dalla mia compagna di studi mantovana, Giuseppina: qualche volta mi capitava di andare a casa sua a studiare, la mamma era una bravissima cuoca e io ne approfittavo per carpire ricette.
Non l’ho mai modificata né sostituita con altre varianti, un po’ per affetto ma anche e soprattutto perché è buona, ben equilibrata come gusti,  facile da preparare, è perfetta da offrire agli amici.
Mi raccomando la torta sbrisolona non si taglia ma si spezza con le mani, il massimo della convivialità, non trovate?
Per la sua buona riuscita è indispensabile l’utilizzo della farina di mais tipo fioretto, quella macinata finemente, si legherà con tutti gli altri ingredienti alla perfezione e darà vita a un dolce sublime, provatela e fatemi sapere!

Torta sbrisolona

12
Facile
15 minuti
40 minuti

Ingredienti

  • 100 g di zucchero
  • 100 g di farina 0
  • 100 g di farina di mais tipologia fioretto
  • 100 g di mandorle con la buccia
  • 100 g di burro
  • 1 tuorlo
  • Scorza di limone

­Procedimento

  • Accendete il forno a 170 gradi
  • Imburrate uno stampo da 22 cm di diametro
  • Versate in ciotola le due farine, miscelatele bene, aggiungete lo zucchero, il burro e iniziate a lavorare con le mani.
  • Unite la scorza di limone e il tuorlo cercando di formare un impasto che briciole compatte, unite a questo punto le mandorle spezzettate (tenetene 5/6 da parte intere).
  • Fate cadere il composto nello stampo senza fare pressione cercando di coprire gli spazi.
  • Adagiate sulla superficie le mandorle intere pressandole leggermente.
  • Cuocete in forno per circa 40 minuti, lasciate raffreddare prima di servire.
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency