Torta furba alle ciliegie

vai subito agli ingredienti

Adoro questi stampi che vengono chiamati semplicemente anche stampi furbi la scanalatura che hanno al centro ci permette di farcire le torte in modo semplice e veloce, senza doverle tagliare a meta e di realizzare anche belle decorazioni, soprattutto ora in presenza di frutta fresca.

Oggi protagoniste sono le ciliegie siamo in piena stagione ed è un peccato non utilizzarle.
Di solito preferisco non cuocere questo tipo di frutta per gustarla al meglio, ne ho giusto spadellato una parte per pochi minuti per bagnare la torta.
Ho preparato una crema al formaggio senza cottura, risulta fresca e molto comoda da preparare e si accompagna benissimo alle ciliegie, ma tenete presente che potrete farcirla con la classica crema pasticcera, panna o addirittura gelato.
Se la farete il giorno prima acquisterà ancora più sapore, conservatela al fresco e decorate con le meringhe solo poco prima di servire, loro temono l’umidità e si guasterebbero diventando appiccicose e morbide.

Torta furba alle ciliegie

12
Facile
30 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • Per la base
  • 250 g di farina 0
  • 50 g di fecola di patate
  • 3 uova
  • 180 g di zucchero
  • 80 ml di succo di limone
  • Scorza di 1 limone
  • 120 ml di olio di semi a piacere
  • 3 cucchiaini di lievito per torte salate
  • Per il ripieno
  • 350 g di formaggio spalmabile
  • 150 g di panna montata
  • 50 g di zucchero a velo
  • 800 g di ciliegie
  • 50 g di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 200 ml di sciroppo al limoncello (100ml di acqua 50 di zucchero e 50 di limoncello portati a bollore)
  • Per decorare
  • Meringhe a piacere
  • Fiori di campo

­Procedimento

  • Preparare la base per uno stampo da 28 cm
  • Inserite la scorza di limone nell’olio così rilascerà i suoi profumi.
  • Montate le uova con lo zucchero, quando saranno belle spumose unite l’olio aromatizzato con le fruste in movimento. Aggiungete le farine setacciate con il lievito mescolate con una frusta a mano e da ultimo versate il succo di limone.
  • Inserite il composto dentro allo stampo ben imburrato e cuocere per 30 minuti a 170 gradi.
  • Tenete una decina di ciliegie intere e snocciolate le altre.
  • Di quest’ultime prelevarne circa 350g serviranno per la decorazione.
  • Mettete le restanti in padella con 50g di zucchero e il succo di limone e fate leggermente appassire, togliete dal fuoco e frullate.
  • Mescolate in ciotola il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo e da ultimo aggiungete la panna.
  • Bagnate la torta con lo sciroppo al limoncello.
  • Spalmate il composto di ciliegie frullate.
  • Ricoprite con la crema al formaggio.
  • Adagiate le ciliegie snocciolate, aggiungete nel centro quelle intere e petali di fiori e disponete le meringhe lungo i bordi della torta.
Vuoi condividere questa ricetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency