Cubotti al mojito

vai subito agli ingredienti

I cubotti al mojito sono piccoli tranci di torta profumata al lime bagnati con abbondante sciroppo che richiama il famosissimo cocktail, così amato soprattutto in questa stagione.
Sono perfetti per concludere una giornata trascorsa con amici, famigliari o parenti, posti sul tavolo del buffet fanno una bellissima figura, sono freschi e semplicissimi da preparare.

La base farcita si può fare anche il giorno prima, sarà più facile dividerla in cubotti e il taglio verrà più pulito.
La crema deve essere preparata con la panna vegetale, io non la amo molto ma in questo caso è indispensabile perché è in grado di reggere bene l’aggiunta del latte condensato e del miele che le conferiranno un sapore più tondo e gustoso.
Se vi dovessero avanzare dei cubotti li potete anche congelare sarà molto piacevole consumarli anche gelati.

Cubotti al mojito

12
Facile
15 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • Per la base:
  • 250 g di farina 0
  • 160 g di zucchero a velo
  • 3 uova
  • 3 cucchiaini di lievito per dolci
  • 80 ml di olio di semi
  • Scorza di 1 lime
  • 70 ml di succo di lime e acqua
  • Per la bagna:
  • 80 g di zucchero di canna
  • acqua
  • 1 lime
  • 6 foglie di menta
  • 3 cubetti di ghiaccio
  • 30 ml di rum
  • Per la crema:
  • 250 ml di panna vegetale
  • 80 g di latte condensato
  • 20 g di miele di acacia
  • Per decorare:
  • fettine di lime
  • foglie di menta

­Procedimento

  • Per la base: Aromatizzate l’olio di semi con la scorza di un lime, spremete il succo e aggiungete l’acqua che serve per ottenere 70 ml di liquido in totale.
  • Separate i tuorli dagli albumi, montate le chiare con due cucchiai di zucchero, lavorate i tuorli con lo zucchero rimanente, unite l’olio, la farina setacciata con il lievito e in ultimo il succo di lime, incorporate gli albumi montati e continuate a mescolare.
  • Versate il composto in uno stampo quadrato da 24 centimetri per lato già imburrato e cuocere a 180° per circa 30 minuti.
  • Per la bagna: portare a bollore acqua e zucchero di canna e lasciar intiepidire.
  • Tagliate a pezzi un lime e inseritelo dentro una caraffa, aggiungete foglie di menta, ghiaccio e pestate con un pestello o con il manico di un cucchiaio di legno. Unite lo sciroppo raffreddato e il rum.
  • Per la crema: montate la panna con il latte condensato entrambi molto freddi, aggiungete il miele e mescolate.
  • Tagliate la torta a metà, bagnate abbondantemente l’interno, farcite con la crema, richiudete e bagnate di nuovo la superficie, se possibile lasciate raffreddare in frigorifero.
  • Tagliate la torta a cubotti, decorate con la crema rimanente, una fettina di lime e foglie di menta, servite.
Vuoi condividere questa ricetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency