Finocchi gratinati leggeri e saporiti

Scritto da Natalia il .
Pubblicato in Contorni Secondi.

Un grande classico delle nostre cucine, basta cercare su Google finocchi gratinati e ce ne rendiamo subito conto, sono tantissime le varianti, c’è chi aggiunge carne, chi pan grattato, chi ne aumenta notevolmente le calorie con abbondante besciamella e formaggio, chi invece li mantiene leggeri a volte forse anche troppo 😉
Cosi ho deciso di lasciarvi la mia variante della ricetta dei finocchi gratinati che ritengo un buon compromesso e soprattutto un modo gustoso e  veloce per utilizzare i finocchi che hanno sostato troppo tempo in frigorifero.
Se seguite i miei step di lavoro vi ritroverete il piatto pronto in meno di un ora utilizzando pochi ingredienti, spesso avanzi di frigorifero.
Una curiosità: avrete senz’altro sentito parlare di finocchi maschi (panciuti e tondi) e finocchi femmina (allungati e piatti)? In realtà questa distinzione non esiste nella pianta, i grumoli la parte del finocchio che mangiamo non si differenzia ufficialmente e naturalmente in queste tipologie. Tutto dipende dal tipo di semi scelto, in genere la più utilizzata ormai è quella tondeggiante che è perfetta da mangiare cruda perché tenere e croccante (e naturalmente si può anche cuocere) e differenza dell’altra tipologia (detta femmina) più fibrosa e piatta da preferire senz’altro cotta.

I finocchi gratinati leggeri e saporiti

5 Porzioni
Facile
20 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • 3 Finocchi
  • 300 g di latte
  • 30 g di amido di mais
  • 20 g di burro
  • 50 g di formaggio parmigiano
  • 50-80 g di formaggio semi stagionato (cheddar o fontina, gouda, edammer)
  • Sale
  • Pepe

­Procedimento

  • Accendete il forno a 180 gradi.
  • Mettete a scaldare l’acqua con il cestello per la cottura a vapore (modalità di cottura da preferire alla bollitura in acqua).
  • Pulite e tagliate a spicchi i finocchi (ogni metà dividetela in 3/4 parti), lavateli bene e poneteli a cuocere nel cestello coperto, impiegheranno circa 10 minuti a cuocersi.
  • Nel frattempo preparate la besciamella.
  • Versate in ciotola o in pentola il latte freddo, unite l’amido di mais, sale e la noce di burro mescolate con una frusta a mano poi fate cuocere o nel microonde (un paio di minuti alla massima potenza o fino a quando la crema non si sarà addensata) o sul fuoco.
  • Ungete una pirofila da forno.
  • Prendete i finocchi cotti e ammorbiditi.
  • Distribuite il primo strato, condite con besciamella formaggio cheddar a pezzetti e parmigiano.
  • Adagiate in bella mostra il secondo strato di finocchi e procedete con il secondo strato di condimento.
  • Inserite nel forno caldo e fate cuocere per circa 30 minuti o fino a quando la superficie non avrà preso colore e il liquido rilasciato dai finocchi si sarà asciugato.
  • Attendere qualche minuto prima di servire.

Note

Sono ottimi anche freddi.
Vuoi condividere questa ricetta?

formaggio, verdure

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency