Halloween: Biscotti gufetti

Decorare i biscotti è una vera e propria arte, ma se ci accontentiamo e scegliamo figure facili, geometriche,  allora realizzare biscottini belli e divertenti può essere davvero alla portata di tutti e soprattutto dei nostri bambini.
La fantasia ci deve sempre accompagnare, ed anche un po’ di buona volontà come dico sempre, ma tutto questo sarà ripagato dalla soddisfazione di vedere dei bei risultati.
Ora siamo in autunno e il gufo è un animaletto che ricorre spesso in questo periodo, lo potreste preparare anche per una festa a tema halloween.
Prendete la vostra ricetta di pasta frolla e preparate un po’ di questi biscottini sono semplicissimi ma di grande effetto.
Io ho eseguito un modello di base, ma voi potreste partire da questi esempi per divertirvi insieme ai vostri bambini e lasciare che la loro immaginazione vada oltre, potreste anche preparare un po’ di pasta frolla al cacao (basterà sostituire alla dose che vi metterò qui sotto 30 g di cacao amaro alla farina) per avere gufetti bicolore aggiungere ali, orecchie insomma partite dai miei e fateli vostri, stupitemi come solo voi siete capaci di fare.

Biscotti gufetti

30 pezzi
Facile
40 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 300 g di farina 0 o 00
  • 180 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • Pizzico di sale
  • 3 tuorli d’uovo (per una frolla più croccante potete sostituirli da 1 uovo intero e 1 tuorlo)

Per decorare

  • Gocce di cioccolato
  • Mandorle con e senza buccia
  • Scagliette di cioccolato

­Procedimento

  • Preparate la pasta frolla seguendo il metodo sabbiato, fate assorbire la farina al burro freddo tagliato a dadini, non appena si sarà ben distribuita, aggiungete lo zucchero il pizzico di sale , mescolate e da ultimo le uova precedentemente sbattute.
  • Lavorate velocemente fino ad ottenere un impasto omogeneo e liscio, formate un panetto, schiacciatelo, avvolgetelo nella pellicola e fate riposare in frigorifero almeno 30 minuti.
  • Riprendete il panetto, lavoratelo per conferire elasticità e stendetelo con il mattarello.
  • Ricavate dei dischi con l’aiuto di un coppa pasta, questi saranno il corpo del gufo.
  • Per gli occhi ricavate dei dischi più piccoli e attaccateli alla base con l’aiuto di un po’ di chiara d’uovo.
  • Inserite al centro una goccia di cioccolato per le vostre pupille e una mandorla tagliata a metà per il becco. Giocate con i contrasti di colore per quelli al cioccolato.
  • Cuocete nel forno caldo a 180 gradi statico per circa 15 minuti.

Note

Si conservano in un luogo asciutto anche 30 giorni.
Vuoi condividere questa ricetta?

bambini, biscotti, cioccolato, Feste, Halloween

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency