Torta alle pesche in padella

Come ormai ben sapete adoro le cotture in padella, questo strumento e nello stesso tempo questa tipologia di cottura sa regalarci, se usata bene, risultati sorprendenti.

Avevate mai pensato di cuocere in padella le torte? Ecco io trovo che proprio in queste preparazioni lo stupore per la resa finale sia davvero al massimo.

Da quando ho preparato le prime torte in padella ne ho fatta di strada e ho provato tante ricette sempre con lo stesso entusiasmo, sono contenta anche di aver potuto diffondere al meglio questa idea  grazie ai social ma soprattutto anche alla tv e in particolare alla trasmissione la  prova del cuoco Oggi ho presentato questa torta alle pesche in padella , fresca leggera  e dai colori estivi .

Provatela perché ne vale la pena, e se volete arricchirla offritela con una pallina di gelato farete sicuramente felici le persone alle quali la andrete ad offrire.

 

Torta di pesche in padella

15 minuti
30 minuti

Ingredienti

  • 4 pesche bio dalla buccia rossa
  • 200 g di farina 0 o tipo 1
  • 160 g di zucchero di canna
  • 50 g di olio di semi di girasole (anche extravergine di oliva)
  • 50 g di latte intero
  • 3 uova
  • Buccia di limone bio
  • 2 cucchiaini colmi di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di mandorle a lamelle

­Procedimento

  • Preparate la padella, imburrate bene e adagiate sul fondo un cerchio di carta da forno.
  • Lavate bene le pesche e tagliatele a fettine sottili.
  • Prendete un cucchiaio circa di zucchero di canna in dotazione alla ricetta e distribuitelo sulla carta da forno.
  • Disponete le fettine di pesche in bella mostra e fate a pezzetti quelle che avanzano mettendone parte al centro della raggera e quelle che rimangono tenetele da parte.
  • Montate le uova con lo zucchero di canna fino ad ottenere un composto spumoso.
  • Aggiungete a filo l’olio di semi montando sempre con le fruste, a seguire aggiungete il latte, la buccia di limone grattugiata e la farina setacciata con il lievito.
  • Aggiungete al composto le pesche a dadini e versate tutto in padella .
  • Livellate bene.
  • Mettete sulla fiamma media tenuta al minimo e coprite.
  • Lasciate cuocere fino a quando la parte superiore di sarà rappresa, dovranno trascorrere circa 20/25 minuti.
  • Rigirate la torta per farla colorire da entrambe le parti altri 5 minuti circa.
  • Decorate a piacere con lamelle di mandorle o altra frutta secca
  • Togliete dalla padella e servite .

Note

Cosa occorre:
Padella di 26/28cm di diametro
Carta da forno
 
 

 

Vuoi condividere questa ricetta?

pesca, torta, torta in padella

Comments (28)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency