Pizza “tutta in padella”

 

Avete mai cotto la pizza in padella? Solo in padella?
Io si, lo sapete che ormai in padella cuocio di tutto, soprattutto in estate, mi sono specializzata e ormai non mi fermo più.
Ogni ricetta è per me una nuova sfida!
Provo riprovo finchè non trovo il modo migliore.
La pizza è stata una bella sfida, la sua cottura deve rispettare tecniche ben precise per avere risultati ottimali ma perché non provare?
Così dopo vari tentativi, senza cedere al passaggio nel forno come ho visto fare da tanti, ho messo a punto la mia tecnica : utilizzo una padella dal fondo spesso, cuocio la base senza condimento mettendo il coperchio, prima da una parte e poi dall’altra e solo a questo punto la ricopro di pomodoro , poi aggiungo la mozzarella asciutta grattugiata finemente, ricopro e continuo la cottura fino a che non si sarà ben sciolta.
La fiamma la tengo sul fornello piccolo ma al massimo e sposto ogni tanto la padella.
Insomma in 8 minuti la cuocio e me la mangio che dite meglio di così!

Pizza" tutta in padella "

2 ore
16 minuti

Ingredienti

  • per due pizze
  • 300 g di farina 0
  • 180/200 g di acqua fredda
  • 3/4 g di lievito di birra fresco (o 1/2 lievito disidratato )
  • 6 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Una tazza di passata di pomodoro
  • 200/250 g di mozzarella asciutta
  • Sale olio

­Procedimento

  • Preparate l’impasto versate la farina in una ciotola, unite il lievito e l’acqua, impastate fino ad ottenere un panetto grossolano, unite l’olio fate assorbire poi da ultimo il sale.
  • Lavorate fino a farla diventare liscia ed elastica.
  • Mettete in ciotola e coprite
  • Lasciate riposare fino al raddoppio.
  • Grattugiate la mozzarella
  • Condite il pomodoro con olio e sale.
  • Riprendete l’impasto e dividetelo in due parti.
  • Ricavate un disco di carta da forno.
  • Stendete una porzione adagiatela sulla carta e ponetela sulla padella calda.
  • Coprite e fate cuocere sulla ghiera piccola a calore sostenuto almeno 3/4 minuti, controllate se la base è cotta e rigiratela.
  • A questo punto condite con il pomodoro ricoprendo bene anche i bordi, ultimate con la mozzarella e un giro di olio.
  • Coprite e fate cuocere fino a quando non si sarà sciolto il formaggio.
  • Servite calda !

 

Vuoi condividere questa ricetta?

pizza, Ricette veloci

Commenti (2)

  • Natalia, sei davvero una esperta nella cottura in padella! Chissà quanti “sacrifici” per voi dover mangiare le varie prove fatte! Grazie per tutto il tuo lavoro, da anni ti seguo con un affetto sincero!
    Un abbraccio da Barcellona, chiusi in casa il più possibile…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani
Sito fatto con gusto da Nagency