Torta sole d’Ischia

vai subito agli ingredienti

Quando voglio preparare una base per una torta leggera uso questa, è molto versatile posso utilizzarla per crostate, biscotti, tortelli ripieni, rotoli, c’è meno burro  e meno zucchero della frolla, e inoltre risulta più morbida perché contiene lievito per dolci.

In onore ai profumatissimi limoni di questa isola oggi ho preparato questa torta che ho chiamato Sole d’Ischia, una crosta veloce e leggera che contiene una crema al limone senza cottura preparata con formaggi cremosi, si prepara in pochissimo tempo, non si usa il mattarello e gli ingredienti si lavorano tutti in una ciotola.
Per renderla ancora più particolare ho aggiunto in superficie fiocchi di cereali croccanti e qualche scaglietta di mandorle, la torta è così ancora più piacevole ed è perfetta da mangiare a colazione o merenda con una bella spremuta.

Torta sole d'Ischia

12
Facile
30 minuti
40 minuti

Ingredienti

Per la base

  • 350 g di farina 0
  • 50 g di fecola di patate
  • 160 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro
  • 2 uova
  • Scorza di limone
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per la crema

  • 200 g di formaggio robiola
  • 200 g di formaggio spalmabile
  • 80 g di zucchero
  • Scorza di 1 limone
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 20 g di amido di mais
  • 1 uovo

Per ricoprire

  • 30 g di fiocchi di cereali
  • Scorza di limone
  • 20 g di mandorle a lamelle

Per decorare

  • 2 bei limoni
  • 2 cucchiai di zucchero a velo

­Procedimento

  • Preparate la base
  • Versate in ciotola il burro morbido, aggiungete lo zucchero e mescolate, unite le uova uno alla volta e lavorate a crema.
  • Unite la scorza di limone le due farine setacciate con il lievito.
  • Lavorate fino ad ottenere un composto sbricioloso, mettete in frigorifero.
  • Preparate la crema
  • Trasferite in ciotola i formaggi, unite l’uovo, lo zucchero, la scorza e il succo di limone e l’amido setacciato.
  • Imburrate uno stampo da 24cm di diametro, prendete due terzi dell’impasto e distribuitelo sul fondo salendo anche sui bordi.
  • Versate la crema di formaggio.
  • Unite al restante impasto i fiocchi di cereali le mandorle e ricoprite la torta
  • Cuocete nel forno statico a 180 gradi per 40 minuti.
  • Lasciate raffreddare bene prima di sformare.
  • Decorate con fettine di limone e zucchero a velo.

 

Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (4)

  • 5 stars
    Buon pomeriggio cara Natalia,
    volevo chiederti se è possibile sostituire la quantità di burro prevista per l’impasto con l’olio di semi o evo.
    Grazie mille e complimenti per le tue ricette! Da quando ci hai fatto scoprire il tuo pesto di zucchine lo preparo molto spesso ed è un ottimo salva pranzo!

    Simone

    • Si prova con 100ml di olio, con quello di semi viene più delicato come sapore, evo leggermente più forte ma buono lo stesso se sei abituato. Grazie mille per i complimenti 😍

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency