le fiorentine

Fiorentine di pasta sfoglia

vai subito agli ingredienti

Quando preparo le fiorentine di pasta sfoglia  a casa mia sono tutti contenti, le mie figlie e mio marito adorano questi dolcetti friabili, ricoperti da uno strato di zucchero leggermente caramellato che le rende golose e irresistibili.

La cosa divertente è che posso variare il ripieno assecondando i gusti di tutti: mio marito le preferisce con la crema pasticciera (avete provato la mia al microonde?) le ragazze piccole con la nutella e le altre con la confettura di albicocche, così nel tempo ho affinato il modo per distinguerle una volta cotte: pratico dei puntini o taglietti a seconda della tipologia  del ripieno e una volta cotte le fiorentine questi “segnetti “permetteranno ad ognuno di mangiare la sua preferita!
Questi dolci si possono preparare utilizzando sia la pasta sfoglia che si acquista nei supermercati, ma anche la mia pasta sfoglia furba e veloce che con il suo sapore di burro le renderà ancora più buone.

Le fiorentine

12
Facile
10 minuti
20 minuti

Ingredienti

  • per circa 12 pezzi
  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolari o (o dosi della mia pasta sfoglia furba)
  • Crema, confettura a piacere , nutella
  • Zucchero semolato qb

­Procedimento

  • Stendete sul piano il primo rotolo di pasta sfoglia, arrotolatelo partendo dal lato stretto, al termine del primo foglio unite il secondo e completate il rotolo.
  • Avvolgetelo nella pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero per almeno 30 minuti. Dovrà raffreddarsi bene.
  • Riprendete il rotolo e ricavate 12 rotelle da un centimetro e mezzo due di spessore.
  • Spolverate il tavolo da lavoro con lo zucchero semolato, adagiate una rotella mettete altro zucchero semolato sulla sua superficie e tirate con il mattarello fino ad ottenere un ovale, di circa dieci centimetri ci lunghezza.
  • Farcite con quello che preferite chiudete bene.
  • Sistemate le fiorentine sulla teglia rivestita da carta da forno e cuocete a 190 gradi per circa 20 minuti, dovranno leggermente colorire.
  • Potete congelare le rotelle di pasta per poi preparare le fiorentine in un secondo tempo ma anche congelarle già pronte, vi basterà lasciarle leggermente scongelare prima di infornarle e le avrete così sempre a disposizione.
Vuoi condividere questa ricetta?

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency