Spiedini di pollo in salsa teriyaki

vai subito agli ingredienti

Conoscete la salsa teriyaki? Un condimento orientale usato soprattutto per dare sapore alle carni, pesci, crostacei  anche ai piatti a base di verdure o di tofu.
Le marinature con questa salsa donano anche morbidezza alle carni che in genere tendono ad essere secche e stoppose.
Pollo e tacchino ad esempio si prestano moltissimo a questo condimento, tenerne in casa una bottiglietta fa sempre comodo soprattutto quando si vuole mangiare qualcosa di diverso.
Volendo poi questa salsa si può anche preparare in casa ci sono sul web tante ricette e tante varianti gli ingredienti di base sono salsa di soia ,mirin, sake, zuccheo.
In questi spiedini io ho aggiunto il porro, le foglie tenere interne che ho precedentemente sbollentato,  in questo modo ho inserito una nota fresca e pungente che spezza il sapore dolciastro della salsa, ho poi servito questi spiedini di pollo in salsa teriyaki con del riso basmati, degno completamento per questo piatto.

Spiedini di pollo in salsa teriyaki

4
Facile
30 minuti
1 ora 30 minuti

Ingredienti

  • 400 g di petto di pollo
  • 1 porro
  • 3 carote
  • Salsa teriyaki qb
  • Zenzero
  • 1 tazza di riso basmati

­Procedimento

  • Fate a bocconcini piccoli il pollo e mettetelo a marinare in abbondante salsa teriyaki, lasciate almeno una mezz'oretta ma la marinata può essere lasciata per più tempo.
  • Dividete a metà il porro lavatelo bene e cuocete le foglie in acqua salata, utilizzerete solo le più tenere e bianche.
  • Pulite e fate a fettine le carote, sbollentatele per un minuto in modo che si ammorbidiscano leggermente.
  • Preparate gli spiedini: prendete ogni bocconcino di pollo e arrotolatelo in un pezzetto di foglia di porro
  • Inserite nello spiedino il pollo e la carota alternando.
  • Cuocete gli spiedini in padella con un po’di olio a fuoco medio versando la salsa teriaki della marinatura.
  • Per il riso basmati: lavatelo almeno tre volte fino a quando non uscirà un’acqua pulita. Mettete il riso in pentola coperto di acqua, dovrete ricoprire fino a un centimetro sopra al riso, salate mettete il coperchio e fate andare fino a quando non avrà assorbito tutta l’acqua, non aprite comunque il coperchio per i primi dieci minuti.
  • Servite gli spiedini accompagnati da riso e da altra salsa teriyaki scaldata in padella con un po’ di zenzero.
Vuoi condividere questa ricetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency