Castagnole sofficissime

vai subito agli ingredienti

Una delle ricette che rimarrà per sempre nella storia del carnevale 2022 è quella di queste castagnole sofficissime, da quando l’ho rispolverata dal mio quadernino delle ricette, non sto smettendo più di fare e di proporre.
L’ho preparata durante una diretta sul mio canale you tube, è stato un successone, così ho deciso di proporla anche in trasmissione a E’ sempre mezzogiorno su rai 1 con Antonella Clerici.
Io le ho fatte la prima volta senza farcitura, ma poi grazie ai vostri commenti mi avete convinto a provare a riempirle e , che ve lo dico a fa’, una meraviglia quindi si, si possono farcire come preferite e il mio consiglio è quello di farlo finché sono ancora calde così l’impasto lascerà con più facilità il posto alle creme e queste castagnole diventeranno delle vere e proprie bombe di gusto!
L’unica accortezza che dovete avere sarà quella di friggerle subito, non appena avrete amalgamato l’impasto, il lievito con l’acido presente nello yogurt tenderà a reagire subito quindi non bisogna perder tempo per non fare esaurire questa azione prima ancora di cuocerle.

Castagnole sofficissime

6
Facile
10 minuti
15 minuti

Ingredienti

  • 160 g farina
  • 250 g yogurt greco
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai liquore all’arancia (oppure limoncello)
  • scorza di arancia grattugiata a piacere (oppure limone )
  • 2 cucchiaini lievito per dolci
  • 60 g zucchero
  • 150 g di zucchero semolato per ricoprire le castagnole
  • 1 lt di olio di semi di girasole alto oleico

­Procedimento

  • Preparare l’impasto delle castagnole.
  • Versate in ciotola l’uovo, lo yogurt greco, lo zucchero, il liquore, la scorza di arancia, aggiungete la farina setacciata con il lievito e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Portate a temperatura l’oli che dovrà essere profondo, lasciate cadere l’impasto nell’olio caldo con l’aiuto di due cucchiaini, portate a cottura, scolate bene e tuffate le castagnole nello zucchero .
  • Se avete deciso di riempirle di crema preparatela con anticipo e inseritela dentro ad una sacca da pasticcere, riempite i vostri dolcetti finchè sono caldi.
Vuoi condividere questa ricetta?

Commenti (14)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valuta la ricetta




logo footer Tempo di cottura di Natalia Cattelani

Sito fatto con gusto da Nagency